Vai al contenuto

Palazzina F7 Aeroporto di Comiso 97013 Comiso (RG)

Lun – Ven 8:00 – 18:00 Sabato e Domenica chiusi

+39 0932 725015

Sociale

Cultore LIS

L’interprete in lingua dei segni italiana (LIS) è in grado di accompagnare l’interazione linguistico comunicativa tra soggetto udente e non udente, mediando il trasferimento del contenuto semantico e simbolico tra le parti, attraverso l’utilizzo delle forme e dei metodi della Lingua dei Segni Italiana. Opera sia all’interno dei differenti contesti di vita quotidiana del sordo adulto, rendendoli più accessibili e favorendo le pari opportunità del soggetto non udente, sia nell’ambito di manifestazioni pubbliche (ad esempio convegni, seminari ed incontri che coinvolgano il mondo dei non udenti). E’ in grado di operare nella trattativa privata ovvero quando il sordo lo richieda per comunicare ad esempio con il medico, l’avvocato od il commercialista

  • Struttura del corso

  • Moduli del corso

  • Work Experience/Stage

  • Attestato di qualifica

DISOCCUPATI

  • Durata del corso: n. 900 ore
  • Teoria/Pratica :  n. 630 ore
  • Stage: n.  270 ore

OCCUPATI

  • Durata del corso: n. 450 ore
  • Teoria/Pratica :  n. 450 ore

Durata della lezione: 5/6 ore giornaliere

Frequenza obbligatoria: l’ammissione agli esami è subordinata alla frequenza di almeno l’70% delle ore totali.

  • Definizione di sordomutismo: nesso tra mutismi e sordità, cause del mutismo, ecc
  • Scenari normativi e professionali del mondo dei sordi in Italia ed in Europa
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • Principali linguaggi non verbali: pittura, musica, disegno, ecc.
  • Principi del linguaggio verbale: la fonetica, la fonologia, gli aspetti non linguistici della comunicazione (ad es. i gesti, le espressioni del volto), ecc.
  • Dattilologia: le lettere dell’alfabeto e loro articolazione dattilologica, ecc
  • Il profilo professionale dell’interprete e il suo codice deontologico
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Principi della comunicazione verbale e non verbale
  • Principi di storia ed origini della Lingua dei Segni Italiana
  • Sintassi, grammatica e lessico della LIS
  • Espressione segnica: la parola-segno ed il suo valore all’interno della frase, dizionario elementare dei segni e loro classificazione, segni-classificatori, ecc.
  • Tecniche e strategie di labiolettura
  • Principali linguaggi non verbali: pittura, musica, disegno, ecc.
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • Principi di linguistica generale e di psicolinguistica
  • Evoluzione storica e culturale nell’educazione dei sordi
  • Profilo professionale dell’interprete ed il suo codice deontologico
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
Il Work experience insieme allo stage, saranno momenti molto importanti in cui il corsista avrà la possibilità di mettere in pratica le varie procedure studiate in aula. Lo stage/tirocinio verrà effettuato presso strutture opportunamente convenzionate con il CERM.
Alla fine del Corso è previsto un esame finale di verifica (prova teorica + prova pratica), al superamento del quale verrà rilasciato dalla Regione Sicilia, Assessorato Regionale al Lavoro e alla Formazione Professionale, un attestato di qualifica professionale, valido a norma di Legge.

Come iscriversi

Per essere ammessi al corso è opportuno compilare un apposito modulo contenente l’autocertificazione relativa ai dati anagrafici, all’indirizzo e al recapito telefonico, al titolo di studio.

Tale modulo è disponibile presso la Segreteria della Sede Amministrativa e Didattica presso Aeroporto di Comiso – Pal. F/7.

Al modulo di iscrizione si dovrà allegare:

  • Certificato di disponibilità rilasciato dal Centro per l’Impiego (ex Ufficio di Collocamento);
  • Fotocopia del titolo di studio posseduto;
  • Fotocopia di un documento di identità valido;
  • Fotocopia del codice fiscale;
  • n. 2 foto tessera;
  • Curriculum Vitae

L’iscrizione al corso avverrà in base alla data di presentazione delle domande.
L’inizio del corso è subordinato al raggiungimento del numero minimo previsto.

    Se hai già scaricato e compilato il modulo puoi allegarlo qui sotto.